Share
Filemone e bauci

Filemone e bauci

Stiamo progettando la casa ad una giovane coppia. Chiedo alla giovane coppia se nell’intestazione dei disegni vuole inserire un’immagine a loro cara. Mi sorprendono chiedendomi di inserie un’immagine di Filemone e Bauci. Non conosco la leggenda e subito la vado a cercare…. una bella storia sull’amore, la casa e l’ospitalità. La riporto di seguito così come raccontata in Wikipedia:

Zeus ed Ermes, vagando attraverso la Frigiacon sembianze umane, «bussando a mille porte, domandavano ovunque ospitalità e ovunque si negava loro l’accoglienza. Una sola casa offrì asilo: era una capanna, costruita con canne e fango. Qui, Filemone e la pia Bauci, uniti in casto matrimonio, vedevano passare i loro giorni belli, invecchiare insieme sopportando la povertà, resa più dolce e più leggera dal loro tenero legame».

Zeus scatenò la propria ira contro i Frigi ma risparmiò i due coniugi, trasformando la loro povera capanna in un tempio lussuoso e offrendosi di esaudire qualunque loro desiderio. Filemone e Bauci chiesero solo di poter essere sacerdoti del tempio di Zeus e di poter morire insieme.

Quando Filemone e Bauci furono prossimi alla morte, Zeus li trasformò in una quercia e un tiglio uniti per il tronco. Questo albero meraviglioso, che si ergeva di fronte al tempio, fu venerato per anni dai fedeli.

 

Add Comment

You must be <a href="http://www.paoloceredi.net/wp-login.php?redirect_to=http%3A%2F%2Fwww.paoloceredi.net%2Fhome%2Ffilemone-e-bauci%2F">logged in</a> to post a comment.